Eventi

VITICULTURE #06 | FRANCO ARMINIO. CANTI DELLA GRATITUDINE
12/05/2024

VITICULTURE #06 | FRANCO ARMINIO. CANTI DELLA GRATITUDINE

Franco Arminio negli ultimi anni ha messo a punto un modo assai originale di portare in giro la poesia. Il suo non è propriamente un reading, anche se legge versi dai suoi libri e in particolare da quello appena uscito, Canti della gratitudine. Non è uno spettacolo teatrale, non è un dialogo coi lettori, ma un po’ tutte queste cose intrecciate assieme. La sua si potrebbe definire una cerimonia lieta e pensosa: c'è spazio per il nostro lato dolente, come se ogni incontro fosse una sorta di federazione delle nostre ferite, e c'è spazio per la voglia di lietezza e di comunità che non possiamo più permetterci di trascurare. 

L'evento si terrà all'aperto, presso l'Azienda Agricola Terre dei Borghi, si consiglia di portare una coperta e qualcosa per coprirsi.

I biglietti sono in vendita su circuito Vivaticket al seguente link:
VIVATICKET LINK

COME ARRIVARE
Terre dei Borghi si trova ad Arquà Petrarca, in Via Pajone, una strada bianca nel contesto del Parco Regionale dei Colli Euganei.


IN AUTO
Arrivati ad Arquà Petrarca dirigersi verso il ristorante Aganoor, proseguire in direzione Valle San Giorgio tenendo il ristorante sulla destra.
Seguire i tornanti e alla fine della salita sulla destra troverete Via Pajone (strada a gomito rispetto alla strada che si sta percorrendo). 
Le indicazioni per il parcheggio vi saranno fornite all’inizio della via.
Consigliamo di non impostare Via Pajone sul navigatore e seguire le nostre indicazioni
Una volta arrivati in via Pajone si può seguire il seguente link: 
https://goo.gl/maps/xwoiQD3BXd9RRMeV7 

A PIEDI
E' possibile fare una piacevole passeggiata di 15 minuti a piedi parcheggiando la macchina al Pianoro del Mottolone: https://goo.gl/maps/iVPnaTnNZC8kruD9A . Da lì prendere via Scalette in direzione Arquà Petrarca e dopo qualche metro sulla destra troverete Via Pajone, la strada bianca che vi porterà all'azienda agricola. 

VITICULTURE è una rassegna artistica culturale nata nel 2021 che si pone come occasione di ascolto, sperimentazione e scambio, volta a valorizzare il territorio, grazie all’espressione di artisti e musicisti che portano il loro contributo su queste colline.

Questo sito utilizza cookie tecnici e funzionali per migliorare la tua esperienza di navigazione. Nella pagina delle condizioni sui cookie troverai informazioni sul responsabile della gestione dei tuoi dati, il trattamento dei dati personali e le finalità di tale trattamento.
Seleziona le tue preferenze sui cookie.
Cookie tecnici